- Gruppo Forza Italia ARS

 - Gruppo Forza Italia ARS

Svincolo Euno A19, Lantieri (FI) incontra i vertici dell’Anas per soluzioni alternative alla chiusura: “Occorre scongiurare criticità economiche e di ordine pubblico”

Palermo, 06/10/2022: Si è appena conclusa la riunione legata alla problematica della chiusura dello svincolo Euno lungo l’Autostrada A19 (Palermo-Catania), a cui ha partecipato l’on. Luisa Lantieri – accompagnata dal preside della facoltà di Ingegneria della Kore di Enna, ing. Giovanni Tesoriere – e il direttore generale dell’Anas, ing. Raffaele Cilia.

“Ho esposto con chiarezza quelle che sono le criticità e i disagi per l’intera provincia di Enna, se l’ipotesi della chiusura dello svincolo Euno diventasse realtà – commenta la deputata regionale di Forza Italia, Luisa Lantieri. Innanzitutto ci sarebbero enormi problemi legati alla fruizione dei servizi sanitari. Enna purtroppo non dispone di collegamenti ferroviari: gli unici sono quelli su gomma. Pertanto, una chiusura dello svincolo che permette l’accesso alla rete autostradale precluderebbe la piena fruizione di tali servizi, creando problematiche in ordine alla pubblica sicurezza. La chiusura avrebbe ricadute anche in ambito economico e sociale. Ricordo infatti che sono 4 mila gli studenti universitari che frequentano il Polo accademico ennese, per non parlare dei numerosi siti archeologici che a causa della chiusura forzata uscirebbero dai tour operator, oltre alle ricadute per il settore commerciale e artigianale”.

“Ho ricevuto risposte rassicuranti dal direttore Cilia, che ringrazio per la disponibilità – conclude l’on. Lantieri. È stato comprensivo e si è impegnato a valutare soluzioni alternative alla chiusura dello svincolo, in conformità a quelle che sono le dinamiche progettuali. Ci incontreremo nuovamente la prossima settimana per gli aggiornamenti. Nel frattempo ho messo al corrente dell’incontro di oggi anche il prefetto di Enna, sua eccellenza Matilde Pirrera, perché la scorsa settimana è stata la promotrice del tavolo tecnico per la risoluzione della problematica”.

 - Gruppo Forza Italia ARS