- Gruppo Forza Italia ARS

Comunicati stampa

Comunicati stampa - Gruppo Forza Italia ARS

MEZZOGIORNO, NASCE IL COORDINAMENTO DEI PRESIDENTI DELLE COMMISSIONI AFFARI ISTITUZIONALI DEL SUD, PELLEGRINO (FI) ELETTO VICE PRESIDENTE


Palermo, 16/06/2021: Si è svolta da poco presso la sede del Consiglio Regionale della Campania, la prima riunione operativa del Coordinamento dei presidenti delle prime commissioni del Mezzogiorno composto dalle Regioni: Sicilia, (Stefano Pellegrino), Campania (Giuseppe Sommese), Abruzzo (Fabrizio Montepara), Basilicata (Pasquale Cariello), Calabria (Pietro Raso), Molise (Andrea Di Lucente), Puglia (Antonio Tutolo).
Il coordinamento nasce con l'obiettivo di costruire una forte sinergia tra i Presidenti delle Commissioni Affari Istituzionali del Mezzogiorno, una battaglia di dignità già avviata dai governatori del Sud per una legislazione condivisa e coesa per aree omogenee, alla luce soprattutto del nuovo Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR).


“Sono soddisfatto per la fiducia accordatami con la nomina a Vice Presidente del Coordinamento – commenta l'on. Stefano Pellegrino. Il piano di ripartenza costituisce la sfida decisiva per il rilancio delle Regioni, dopo la terribile pandemia che ha colpito l'economia italiana, ancor di più rispetto agli altri Paesi europei. Ho condiviso l'iniziativa, per la quale ringrazio il Presidente del Coordinamento Giuseppe Sommese. Ritengo che in questa fase così delicata e cruciale per il nostro Paese e la nostra Regione, sia fondamentale un lavoro di squadra, per cercare di ridurre il più possibile il divario tra Nord e Sud".

"Oggi - conclude il Deputato marsalese - abbiamo avviato un primo focus su quelle che sono le problematiche che più gravano sui nostri territori. Basti pensare alle infrastrutture e ai trasporti: è un dato di fatto che la Lombardia ha più treni regionali rispetto a tutto il Sud Italia. A partire da qui può nascere una fase decisiva per il futuro e per le nuove generazioni”.

 - Gruppo Forza Italia ARS

Trasporto pubblico, Savona (FI): “Tolto il blocco assunzioni per AST, si riapre dunque la stagione dei concorsi”


Palermo, 10/06/2021: “Per la Regione, le società partecipate sono una risorsa da valorizzare. Per tale motivo in Commissione Bilancio siamo giunti ad una risoluzione che impegna il Governo siciliano ad assicurare la rimozione del blocco delle assunzioni, in modo particolare per l’Azienda siciliana trasporti (AST), la cui rilevanza strategica per la mobilità locale è notoria. Così facendo si eviterà il sempre più frequente ricorso da parte dell’Azienda al reclutamento di personale tramite società di somministrazione di lavoro interinale, al fine di soddisfare la costante necessità di autisti a garanzia del servizio di trasporto pubblico”. Lo afferma in una nota il deputato regionale di Forza Italia, Riccardo Savona, Presidente della Commissione Bilancio all'Ars.

“Con l'inaugurazione di una nuova stagione dei concorsi – conclude il Parlamentare – non solo si tutelerà il valore patrimoniale della società, ma si garantirà un servizio che, con la stagione turistica alle porte, eviterà la revoca della concessione con l'aeroporto di Lampedusa in favore di AST Aeroservizi, la quale rientra tra le partecipazioni indirette della Regione per il tramite dell’Azienda siciliana trasporti. Considerato il suo ruolo strategico, sarebbe un eclatante autogol non correre ai ripari”.

 - Gruppo Forza Italia ARS

Prosciolti Mario e Salvino Caputo accusati di avere ingannato gli elettori

Palermo, 17/06/2021: Il Giudice per le Indagini Preliminari di Termini Imerese (dott.ssa Gioeli) dopo una lunga camera di consiglio, oggi pomeriggio ha prosciolto Salvino Caputo ed il fratello Mario Caputo che erano stati accusati di attentato contro i diritti politici del cittadino e di corruzione elettorale.

"Abbiamo sempre avuto fiducia nella Giustizia e nella Magistratura - dichiarano Salvino e Mario Caputo. Dopo una lunga attesa adesso è arrivata la sentenza di proscioglimento che ha definitivamente messo fine a questa vicenda che ha suscitato molto clamore mediatico. Ringraziamo tutti coloro che ci sono stati vicino e che hanno sempre avuto fiducia nella nostra correttezza. Un ringraziamento particolare ai colleghi avvocati Raffaele Bonsignore, Nicola Nocera e Francesca Fucaloro che ci hanno difeso con grande affetto e professionalità".

Per Salvino Caputo residua soltanto l'ipotesi di turbativa d'asta.

 - Gruppo Forza Italia ARS